Orario di Apertura

(Opening times)

 

 ultimo ingresso (last admission): 18.00 

 

     Lunedì - Sabato e Festivi             8.30       18.30

              (Monday to Saturday and  holidays) 

                                          

         Domenica (Sunday)                 12.30       18.30

 

Biglietto d'ingresso (admission fees)

€ 4,00 (intero - full price)

€ 2,00 (ridotto - reduced)

      Gratuito - Free (sotto i 18 anni e

                la prima domenica di ogni mese)

      (under 18 years old and 

        the first monthly Sunday)

       Per

1° Gennaio, 1° Maggio, 25 Dicembre

vedi pagina eventi

For

1st January, 1st May, 25th December

see page "Eventi"

 

E' possibile visitare il Palazzo con proprie guide,

con guide turistiche ProLoco Faenza

(prenotazione all'indirizzo sotto indicato) 

o con visite libere.

Prenotazione obbligatoria per gruppi e scuole.

 

E' disponibile un servizio gratuito di AUDIOGUIDE

(italiano e inglese).

(Free audioguides availables in italian and english)

 

Servizio ascensore per disabili.

Le sale sono tutte visitabili ad eccezione

della cucina e della saletta da pranzo al piano terreno.

(Elevator for disabled people)

(The rooms are all visible except
the kitchen and the dining room on the ground floor)

 


 

Informazioni (Information):

Palazzo Milzetti - Via Tonducci 15 - 48018 Faenza (RA) - Tel/Phone: 0546 / 26493 - Fax: 0546 / 21015

Pro Loco I.A.T. Faenza - Voltone della Molinella, 2 - 48018 Faenza (RA) Tel/Phone/Fax: 0546 / 25231 - e-mail: prolocofaenza@racine.ra.it

sito internet: www.prolocofaenza.it

Agevolazioni per l'ingresso

L'ingresso nei musei, monumenti, gallerie ed aree archeologiche dello Stato è gratuito per tutti i cittadini appartenenti all'Unione Europea di età inferiore a 18 anni e ai minori extracomunitari. Inoltre, l'ingresso è gratuito in Archivi e Biblioteche statali per tutti i cittadini (senza distinzione di età).

Ingresso Gratuito
direttamente presso le biglietterie delle sedi espositive, tramite esibizione di un documento attestante una delle seguenti condizioni:

ai cittadini dell'Unione Europea, sotto i 18;

ai minori extracomunitari;
ai cittadini di Paesi non comunitari a "condizione di reciprocità" (i minori di 12 anni devono essere accompagnati);
alle guide turistiche dell'Unione europea nell'esercizio della propria attività professionale, mediante esibizione di valida licenza rilasciata dalla competente autorità;
agli interpreti turistici dell'Unione europea quando occorra la loro opera a fianco della guida, mediante esibizione di valida licenza rilasciata dalla competente autorità;
al personale del Ministero;
ai membri dell'I.C.O.M. (International Council of Museums);
a gruppi o comitive di studenti delle scuole pubbliche e private dell'Unione Europea, accompagnati dai loro insegnanti, previa prenotazione e nel contingente stabilito dal capo dell'istituto;
agli allievi dei corsi di alta formazione delle Scuole del Ministero (Istituto Centrale per il Restauro, Opificio delle Pietre Dure, Scuola per il Restauro del Mosaico);
ai docenti ed agli studenti iscritti alle accademie di belle arti o a corrispondenti istituti dell'Unione Europea, mediante esibizione del certificato di iscrizione per l'anno accademico in corso;
ai docenti ed agli studenti dei corsi di laurea, laurea specialistica o perfezionamento post-universitario e dottorati di ricerca delle seguenti facoltà:
architettura, conservazione dei beni culturali, scienze della formazione o lettere e filosofia con indirizzo archeologico o storico-artistico. Le medesime agevolazioni sono consentite a docenti e studenti di facoltà o corsi corrispondenti, istituiti negli Stati dell'Unione Europea. L'ingresso gratuito è consentito agli studenti mediante esibizione del certificato di iscrizione per l'anno accademico in corso, ai docenti mediante esibizione di idoneo documento;

ai docenti di ruolo e con contratto a termine delle scuole statali di ogni ordine e grado;
ai docenti di storia dell'arte di istituti liceali, mediante esibizione di idoneo documento;

 ai giornalisti in regola con il pagamento delle quote associative, mediante esibizione di idoneo documento comprovante l'attività professionale svolta;
ai cittadini dell'Unione Europea portatori di handicap e ad un loro familiare o ad altro accompagnatore che dimostri la propria appartenenza a servizi di assistenza socio-sanitaria;
per motivi di studio, ricerca attestate da Istituzioni scolastiche o universitarie, da accademie, da istituti di ricerca e di cultura italiani o stranieri, nonchè da organi del Ministero, ovvero per particolari e motivate esigenze i Capi degli Istituti possono consentire l'ingresso gratuito nelle sedi espositive di propria competenza e per periodi determinati a coloro che ne facciano richiesta;

Ingresso Gratuito
mediante rilascio di tessera individuale, di durata annuale con fotografia richiesta alla Direzione Generale per i beni architettonici, storico artistici ed etnoantropologici per ragioni di studio e di ricerca ovvero per particolari e motivate esigenze:

agli operatori delle associazioni di volontariato che operano mediante convenzioni presso le sedi periferiche del Ministero;
agli Ispettori e Conservatori onorari del Ministero;
ai Militari del Nucleo Tutela Patrimonio Culturale;
ai membri dell'I.C.C.R.O.M.;
agli artisti pittori e scultori;
agli studiosi italiani e stranieri di materie pertinenti lo studio di beni culturali mediante attestazione rilasciata dall'Unione Internazionale degli Istituti di archeologia, storia e storia dell'arte di Roma;

Ingresso Gratuito
E' consentito l'ingresso gratuito la prima domenica di ogni mese e in occasione di particolari avvenimenti, quali ad esempio, la "Settimana per la Cultura", le "Giornate Europeee del Patrimonio" sia in ambito nazionale che locale, resi noti attraverso gli organi di stampa o i media.

Ingresso Agevolato (ridotto)
Il biglietto è ridotto del 50% ai cittadini dell'Unione europea di età compresa tra i 18 e i 25 anni. Le medesime agevolazioni si applicano ai cittadini di Paesi non comunitari "a condizione di reciprocità";
Ingresso agevolato ai cittadini italiani residenti all'estero.  La riduzione avverrà dietro esibizione della "Carta di sconto" del Ministero degli Affari Esteri, completa di firma del titolare di un valido documento di riconoscimento;
Ingresso gratuito e agevolato ai cittadini della Confederazione Svizzera, Norvegia, Islanda, Liechtenstein cui si applicano le disposizioni del DM 20 aprile 2006 n. 239 comma 3 lettera e), e comma 6 art. 1.

 

Free admission:

The first Sunday of the month

Younger than 18 years old

European Union public school teachers

European Union students and teachers of Arts, History of Arts or Architecture courses

European Union schools accompanied by their teachers

ICOM members

Journalists only by showing valid membership card

European Union citizens with handicap with accompanist

European Union tourist guides

 

Reduced admission:

European Union citizens between 18 and 25 years old