Calendario eventi

(cliccare sulle immagini per ingrandire)

Nel mese di settembre Palazzo Milzetti organizza una ricca serie di appuntamenti. Il penultimo fine settimana del mese vede il ritorno delle Giornate Europee del Patrimonio, nel corso delle quali avverrà la presentazione della donazione di mobili  dell'antiquario Sergio Baroni e delle recenti acquisizioni fatte dal Ministero per il museo. E' prevista una preview per la stampa, le autorità e le associazioni giovedì 20 alle 11.30.

 

Di seguito i dettagli.

 

 

 

Giovedì 20 settembre

 

Apertura 8.30 - 18.30/ ultimo ingresso 18

 

Ore 11.30 Presentazione della donazione di Sergio Baroni

 

 

 

Nella mattinata sarà presentata la donazione di Sergio Baroni allo Stato italiano destinata al Museo faentino.

 

Si tratta di mobili neoclassici che compongono l’arredo di un’intera camera da letto ora allestita nell’appartamento di rappresentanza, al piano nobile del Palazzo, nella Sala di Ulisse, dove le vicende dell’eroe omerico, magnificamente narrate dai pennelli di Felice Giani e della sua bottega, culminano nell’ovale centrale con Ulisse e Penelope, finalmente ricongiunti, che si avviano al talamo nuziale. Non a caso una rara foto d’epoca mostra proprio in questo ambiente la camera da letto dei Rondinini, famiglia che dal 1817 e per quasi un secolo fu proprietaria del Palazzo.

 

Il donatore, noto antiquario e storico dell’arte attivo a Milano, ma profondamente legato alla Romagna, anche per i suoi natali in Fusignano, ha dichiarato che la sua donazione vuole essere un atto di omaggio a Palazzo Milzetti, luogo simbolo per eccellenza della stagione neoclassica in queste terre, ma soprattutto vuole essere un omaggio a quanti si sono adoperati per far sì che questo luogo divenisse patrimonio a disposizione della collettività e ricorda in primis la figura del cesenate Oddo Biasini, uomo di governo che negli anni Settanta del secolo scorso patrocinò l’acquisizione di Palazzo Milzetti da parte dello Stato e poi, naturalmente, Andrea Emiliani, appassionato mentore di questa impresa, allora nella sua veste di Soprintendente alle Gallerie di Bologna e poi, sempre, di intellettuale autorevole e generoso.

 

Soddisfazione e gratitudine vengono espresse dal Direttore del Polo Museale dell’Emilia Romagna Mario Scalini, che sottolinea come l’importante donazione di mobili di grande pregio, tutti prodotti in ambito regionale nei primi decenni del secolo XIX, aggiunga un elemento di grande rilievo per documentare il livello e la peculiarità delle arti in Romagna nella sede di Palazzo Milzetti a questo deputata.

 

 

 

Sabato 22 settembre

 

Apertura ordinaria 8.30 - 18.30

 

Apertura straordinaria 18.30 - 21.30/ ultimo ingresso 21, ingresso 1 euro

 

GEP Giornate europee del patrimonio

 

Ore 18.30 Presentazione della donazione di Sergio Baroni e delle recenti acquisizioni

 

 

 

Il penultimo fine settimana di settembre ritorna l'appuntamento con le Giornate Europee del Patrimonio, un appuntamento fisso promosso dal Ministero per i beni e le attività culturali per riaffermare la centralità del patrimonio culturale e del suo valore storico, artistico, identitario.

 

Le Giornate Europee del Patrimonio costituiscono il più partecipato degli eventi culturali in Europa, promosso dal 1991 dal Consiglio d'Europa e dalla Commissione Europea. Lo scopo della manifestazione è far apprezzare e conoscere a tutti i cittadini il patrimonio culturale condiviso e incoraggiare la partecipazione attiva per la sua salvaguardia e trasmissione alle nuove generazioni.

 

In occasione dell'edizione 2018, avente come tema “L'Arte di condividere” e che cade in concomitanza con l'Anno europeo del patrimonio culturale, il museo presenta alla cittadinanza le ultime acquisizioni fatte dallo Stato per il museo di Palazzo Milzetti, che consistono in opere grafiche di Felice Giani e in rari bozzetti plastici di Giovanni Putti, oltre all' importante donazione dell'antiquario e collezionista Sergio Baroni, messa a disposizione della collettività all'interno di Palazzo Milzetti con lo scopo di rendere visibile ai fruitori l'aspetto di una dimora faentina del XIX secolo, completa anche di mobilio. L'evento avrà luogo nella serata, oltre il consueto orario di apertura e al prezzo simbolico di 1 euro, permettendo un’emozionante ed insolita fruizione del patrimonio anche a coloro che non riescono a farlo nei consueti orari di visita.

 

 

 

Domenica 23 settembre

 

Apertura 12.30 - 18.30/ ultimo ingresso 18

 

GEP Giornate europee del patrimonio

 

Ore 16.00 Visita guidata Palazzo Milzetti: patrimonio comune di tutti i faentini

 

Con presentazione delle recenti acquisizioni e donazioni

 

a cura dei Servizi Educativi del Museo

 

Fino ad esaurimento posti disponibili

 

 

 

Nella giornata la visita al palazzo sarà arricchita dalle opere di recente acquisizione, presentate nelle giornate precedenti.

 

Alle ore 16.00, visita guidata a tema, compresa nel biglietto di ingresso; fino ad esaurimento posti disponibili.

 

 

 

INFO

 

POLO MUSEALE DELL’EMILIA ROMAGNA

 

SEDE DI FAENZA, Palazzo Milzetti

 

Museo Nazionale dell’età neoclassica in Romagna

 

Via Tonducci, 15 - Faenza (Ra)

 

Tel. 0546/26493 Fax 0546/21015

 

pm-ero.pamilzetti-ra@beniculturali.it